MondoCina.it

Venerdi', 20 Ottobre 2017

Karakorum Highway

E’ una delle strade più impervie al mondo, ma è anche una delle più suggestive. La Karakorum Highway conduce da Kashgar a Islamabad, in Pakistan, dopo tre giorni di viaggio e 1.284 chilometri, attraversando uno scenario mozzafiato di valli desolate e picchi innevati, tra gole strettissime e deserti d’altaquota.

La strada è stata completata nel 1978, dopo quasi vent’anni di lavori, e un migliaio di operai vi hanno perso la vita mentre la costruivano. Dalla sua apertura i trasporti tra Cina e Pakistan sono enormemente migliorati: un tempo servivano sei giorni solamente per superare le gole del fiume Khunjerab, situate al confine tra i due paesi, mentre oggi bastano appena 70 minuti.

Il tratto cinese della Karakorum Highway può essere raggiunto facilmente da Kashgar con un’escursione di un paio di giorni. Lasciata la città, la strada si inerpica sulle montagne del Pamir e dopo due ore di viaggio prosegue parallelamente al confine con il Tagikistan, che dista solo una ventina di chilometri. Lungo il percorso si incontrano una serie di minuscoli villaggi tagiki, montagne che superano i 7.000 metri e dune di sabbia situate sotto le cime innevate. Tutti questi elementi contribuiscono alla creazione di un paesaggio unico e tra i più affascinanti di tutta l’Asia.

Scopri cosa devi fare per ottenere il visto cinese.

Vai alla pagina dei visti

Le più complete guide in italiano sui trasporti cinesi.

Vai alle guide sui trasporti

Questo sito utilizza cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per inviare pubblicità in linea con le preferenze degli utenti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.