MondoCina.it

Domenica, 20 Agosto 2017

Tibet

Mantra dal tetto del mondo

Dicono che sia il tetto del mondo perché in nessun’altra regione del globo c’è un’altitudine media di 4.900 metri. Il Tibet è posizionato lassù, tra le cime più alte e a due passi dal cielo, diviso tra la catena dell’Himalaya e un vastissimo altopiano desolato. I panorami della regione non temono confronti e, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, sono sufficientemente vari. Perché sotto le cime innevate, o ai piedi dei ghiacciai, si incontrano lande con scarsissima vegetazione, laghi di colore blu intenso e deserti d’alta quota.

Read more...

Lhasa

In tibetano il suo nome vuole dire “Terra degli Dei”, un appellativo che può essere interpretato in diversi modi. La città di Lhasa è innanzitutto la capitale culturale e religiosa del Tibet, ed è il luogo più sacro al buddismo lamaista. E’ in questo senso che andrebbe letto il soprannome di “Terra degli Dei”.

Read more...

Monastero di Drigung

E' uno dei pochi monasteri tibetani dove si svolge il macabro e misterioso rituale dei "funerali celesti". Vi sono però anche altri motivi per affrontare il viaggio di 150 chilometri tra Lhasa e il monastero di Drigung.

Read more...

Lago di Yamdrok

Il panorama del lago di Yamdrok è uno dei più suggestivi del Tibet meridionale. Situato a metà strada tra Lhasa e Gyantse, il lago è una distesa d’acqua di colore blu intenso che si staglia tra picchi innevati e montagne quasi completamente prive di vegetazione.

Read more...

Gyantse

Un tempo era la terza città del Tibet, ma ormai è soltanto un sonnolento villaggio di 8.000 anime. E’ così che appare Gyantse ai viaggiatori che decidono di visitarla, e che solitamente vi sostano per qualche ora durante il trasferimento tra Lhasa e Shigatse.

Read more...

Shigatse

Un tempo contendeva a Lhasa il ruolo di capitale politica del Tibet ed era uno dei centri culturali più importanti di tutto l’altopiano. Oggi, con i suoi 80.000 abitanti, Shigatse è la seconda città più grande del Tibet ed è la porta d’accesso alla regione per chi arriva dal Nepal, il cui confine si trova un’ottantina di chilometri più a sud.

Read more...

Scopri cosa devi fare per ottenere il visto cinese.

Vai alla pagina dei visti

Le più complete guide in italiano sui trasporti cinesi.

Vai alle guide sui trasporti

Questo sito utilizza cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per inviare pubblicità in linea con le preferenze degli utenti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.