MondoCina.it

Venerdi', 20 Ottobre 2017

L'armonia degli elementi

Dicono che sia la “Venezia d’Oriente” perché è attraversata da decine di canali, ma per i cinesi è soprattutto la città dove l’antica arte del giardinaggio raggiunge la sua massima espressione. Situata nella provincia del Jiangsu, 80 chilometri ad ovest di Shanghai, Suzhou è una città ricca di atmosfera e vanta una storia lunga due millenni e mezzo. Le sue origini vanno ricercate nel Periodo delle Primavere e degli Autunni, intorno al VI secolo a.C., quando in questo luogo fu edificata la grande città di Helu.

Nella Suzhou di oggi non vi sono tracce di quel lontano passato, ma sono ben visibili le tracce dell’importanza raggiunta dalla città a partire dal XIV secolo d.C. Suzhou era uno degli scali più importanti tra quelli situati lungo il tratto meridionale del Gran Canale. Viveva soprattutto di commercio ed era una delle città più ricche di tutta la Cina. E’ a quel periodo che risale il suo sistema di canali, lungo i quali si respira un’atmosfera da città sospesa nel tempo.

La fama di Suzhou è però legata, oggi come ieri, soprattutto ai suoi magnifici giardini, in cui vengono accostati in modo armonico gli elementi della natura e quelli creati dall’uomo. Ad allestire questi giardini furono nobili e ricchi burocrati, desiderosi di avere un luogo in cui rilassarsi e in cui invitare gli amici. Oggi quei giardini sono le principali attrazioni di Suzhou, sono il motivo per cui la città è divenuta una delle maggiori mete turistiche di tutta la Cina

Scopri cosa devi fare per ottenere il visto cinese.

Vai alla pagina dei visti

Le più complete guide in italiano sui trasporti cinesi.

Vai alle guide sui trasporti

Questo sito utilizza cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per inviare pubblicità in linea con le preferenze degli utenti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.