MondoCina.it

Giovedi', 23 Novembre 2017

Guide di viaggio

Clicca sui nomi delle località nell'elenco in basso per visionare le guide di viaggio

NORD EST SUD OVEST
Pechino Shanghai Hong Kong Tibet
Grande Muraglia Suzhou Guilin Sichuan
Xian Hangzhou Fiume Yangtze Via della Seta
Shandong

 


Da non perdere in Cina:

Un ponte tra Oriente e Occidente

E’ tornata alla Cina in un giorno di pioggia del luglio 1997, dopo 155 anni di dominazione britannica. Qualcuno ha temuto che fosse la fine definitiva di un modello, ma il passaggio di consegne ha solo minimamente scalfito l’anima di Hong Kong. La città è sempre stata un ponte tra Oriente e Occidente, un luogo dove si incontrano e si fondono tra loro due tradizioni profondamente diverse, e tale è rimasta anche dopo il ritiro degli inglesi.

Read more...

Un panorama da pittura classica

Nella provincia meridionale del Guangxi, a metà strada tra Hong Kong e il Sichuan, vi è il panorama più famoso di tutta la Cina: quello del fiume Li. Il corso d’acqua scorre per 437 chilometri nella parte orientale della provincia ed attraversa uno scenario fantastico di picchi carsici e campi di riso. Ogni elemento di questo panorama sembra uscito da un dipinto di epoca classica e non è un caso se lo scenario del fiume Li ha ispirato folle di pittori, poeti e artisti, che venivano qui a ricercare l’armonia tra l’uomo e la natura.

Read more...

Il fiume che collega la Cina

Le sue acque corrono per 6.300 chilometri da Ovest ad Est, segnando il confine geografico tra la Cina settentrionale e quella meridionale. Stiamo parlando del fiume Yangtze, o Fiume Azzurro, o anche Chang Jiang. Quest’ultimo è il suo nome cinese ed è certamente il più azzeccato: letteralmente vuol dire “fiume lungo”, e non a caso è il terzo corso d’acqua più lungo al mondo.

Read more...

Panda giganti e montagne sacre

E’ terra di montagne, di boschi verdissimi e di antichi templi buddisti. La provincia del Sichuan è situata nel centro della Cina ed è un inno alla natura, che da queste parti ha creato paesaggi suggestivi e mai scontati. Ma il Sichuan, con i suoi 80 milioni di abitanti, è anche una delle provincie cinesi più popolose e più povere. Il suo reddito pro capite è circa un quinto di quello di Shanghai, la città più ricca del paese, ed è abbondantemente sotto la media cinese.

Read more...

Sulle orme di Marco Polo

Duemila anni fa era la via di trasporto che collegava i due più grandi imperi dell’antichità, quello romano e quello cinese, permettendo alle merci dell’uno di essere vendute all’interno dei confini dell’altro. Nel medioevo il suo ruolo commerciale divenne ancora più importante: fu l’epoca delle carovane arabe ed europee che giunsero fino alla corte di Kublai Khan. Stiamo parlando della Via della Seta, un reticolo di percorsi terrestri, marittimi e fluviali che collegava l’Europa con la Cina, attraversando il Medio Oriente e l’Asia Centrale.

Read more...

Mantra dal tetto del mondo

Dicono che sia il tetto del mondo perché in nessun’altra regione del globo c’è un’altitudine media di 4.900 metri. Il Tibet è posizionato lassù, tra le cime più alte e a due passi dal cielo, diviso tra la catena dell’Himalaya e un vastissimo altopiano desolato. I panorami della regione non temono confronti e, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, sono sufficientemente vari. Perché sotto le cime innevate, o ai piedi dei ghiacciai, si incontrano lande con scarsissima vegetazione, laghi di colore blu intenso e deserti d’alta quota.

Read more...

Un simbolo di onnipotenza umana

Corre per oltre 6.000 chilometri lungo la Cina settentrionale ed è una delle costruzioni più imponenti dell’antichità. La Grande Muraglia è una delle tappe obbligate di un viaggio nel Regno di Mezzo ed è certamente l’escursione più popolare tra quelle che si possono fare da Pechino, che è situata a una settantina di chilometri dal suo tratto orientale. Ad iniziarne la costruzione fu l’imperatore Qin Shihuang, lo stesso dei Guerrieri di Terracotta di Xian, che unificò la Cina nel 221 a.C.

Read more...

Hong Kong Island - Central

Hong Kong è una città sviluppata in altezza. A differenza delle città della Cina continentale, che si sono espanse sul piano orizzontale, l’ex colonia britannica ha dovuto affrontare il problema del boom demografico all’interno di uno spazio limitato.

Read more...

Lago Karakuli

Nelle sue acque si riflettono montagne di oltre 7.000 metri e sulle sue sponde vi sono una serie di yurte in cui vivono i nomadi di origine tagika. E' questo lo scenario in cui è incastanato lo splendido lago Karakuli, che si trova a 170 chilometri da Kashgar.

Read more...

Una capitale e tre anime

Caotica ma affascinante. Antica e allo stesso tempo moderna. Pechino è il cuore della Cina ed è il luogo dove sono più evidenti i contrasti provocati dal boom economico del gigante asiatico. A Pechino incontrerete uomini d’affari vestiti in modo impeccabile, con il laptop nella borsa e la Ferrari parcheggiata sotto casa. Ma a Pechino incontrerete anche senza tetto e diseredati, che vivono per strada elemosinando pochi yuan al giorno. Sono le contraddizioni della nuova Cina, che a Pechino sembrano più stridenti. 

Read more...

Questo sito utilizza cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per inviare pubblicità in linea con le preferenze degli utenti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.