MondoCina.it

Lunedi', 11 Dicembre 2017


Foto Cina - Tibet


Lhasa

Lhasa è la capitale del Tibet ed è una delle città del mondo situate a maggiore altitudine, visto che si trova a 3.650 metri sul livello del mare. Ospita diversi monasteri, l'enigmatico tempio Jokhang e l'imponente palazzo del Potala.

Monastero di Sera

Il monastero di Sera si trova alle porte di Lhasa ed è gestito dai monaci lamaisti della scuola dei Berretti Gialli. Il complesso monastico è composto da una serie di edifici utilizzati per la meditazione e per i dibattiti.

Monastero Ganden

Posizionato in maniera scenografica sulla cima del monte Wangbur, a una cinquantina di chilometri di Lhasa, il monastero Ganden è uno dei più interessanti tra quelli che si trovano intorno alla capitale tibetana.

Valli a Nord di Lhasa

Basta lasciare Lhasa dirigendosi a nord per ritrovarsi, dopo poche ore di viaggio, in uno scenario lunare di cime brulle e di valli aride abitate da nomadi e pastori. E' il tipico paesaggio dell'altopiano tibetano.

Monastero di Drigung

Il monastero di Drigung si affaccia su una splendida valle ed è famoso in tutto il Tibet per i suoi macabri "funerali celesti". Il corpo del defunto viene portato nei carnai alle spalle del monastero, per essere squartato a colpi d'accetta e lasciato in pasto agli avvoltoi.

Lago Yamdrok

Situato sulla strada tra Lhasa e Gyantse, il lago Yamdrok offre uno dei paesaggi più suggestivi del Tibet meridionale. Per osservarlo per intero è necessario inerpicarsi oltre i 5.000 metri d'altitudine, su uno dei promontari che lo circondano.

S307

La S307 è la strada che collega Lhasa e Gyantse, due delle città più antiche del Tibet. Lungo il percorso si incontrano paesaggi desolati, villaggi tagliati fuori dalla modernità e pastori che pascolano mandrie di yak.

Gyantse

Gyantse è stata per secoli una delle città più influenti del Tibet. Ormai la sua importanza si è ridemensionata, ma conserva ancora i due splendidi complessi del monastero Palcho e del tempio Tsulaklakang.

Shigatse

Shigatse, situata a un'ottantina di chilometri dal confine con il Nepal, è la seconda città del Tibet ed è il luogo in cui vive il Panchen Lama, la seconda carica del buddismo lamaista. La sua residenza è presso lo splendido ed enorme monastero di Tashilhunpo.

No images in gallery

Questo sito utilizza cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per inviare pubblicità in linea con le preferenze degli utenti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.